Crea sito
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

 Eccoci qua, nel cuore della tana.

Qui troverete tutti file scaricabili... sezione soggetta ad aggiornamento costante!

Aldila' dell' ovvieta' del fatto in se', che oramai diamo per scontato e a cui ci siamo del tutto abituati, non dimentichiamoci del prezioso potere del web di saperci mettere a disposizione infiniti database di informazioni e compendi di qualsiasi ramo del sapere in continuo aggiornamento. Questo e' uno dei migliori esempi di uso corretto, positivo e costruttivo della tecnologia. Fino a non molti anni fa per compiere una ricerca occorreva spendere ore se non giornate intere in biblioteca tra pile e pile di libri, magari per recuperare soltanto stralci, trafiletti e piccoli elementi di cio' che andavamo cercando, attigendo da fonti spesse volte parziali e datate; ed in alcuni casi di difficile reperibilita', specialmente se alle prese con tematiche come le nostre. Internet ha risolto questo e molto altro, riducendo tempistiche ed ampliando le fonti in maniera incalcolabile. Se non fosse per il web, le risorse che, nel nostro piccolo, siamo orgogliosi e felici di mettere a disposizione di chi avra' piacere e interesse di leggerle e scaricarle, sarebbero state di difficile reperibilita' e non si sarebbe goduto della comodita' di trovarle tutte riunite e linkate a risorse dello stesso genere. E non sarebbe stato altrettanto facile per i fruitori incontrarsi, conoscersi e comunicare, cosa che e' stata resa qui possibile da uno strumento semplice - e magari anche un po' datato, ma che fa il suo dovere - come la chat. Tutto questo per insistere che l' uso corretto ed intelligente della tecnologia ci semplifica davvero la vita e, su di un altro livello ed allargando il discorso, potrebbe fungere da mezzo di "elevazione". Nostro dovere e' quindi impedire non alla tecnologia, ma a chi la gestisce, di servirsene come strumento di controllo per assoggettarci. Ma di questo parleremo, entrando nel dettaglio, nei file a vostra disposizione e negli articoli nella sezione apposita (la Fucina delle Idee:http://tanadellupo.altervista.org/lafucinadelleidee.html ).

NB la maggior parte del materiale e' in inglese. Dal canto nostro vogliamo sperare che chi si ritrovera' a navigare in queste pagine non abbia problemi con la lingua, e se ci fosse qualcuno che non lo conosce, essendo la conoscenza dell' inglese cosa utile, indispensabile e quanto mai auspicabile al giorno d' oggi, lo invitiamo di cuore ad ovviare al problema. Cio' nonostante, come spiegheremo nella Fucina , siamo impegnati anche con un lavoro di traduzione di molte opere.

 ESCAPE='HTML'

 Here we are, in the very heart of the Tana.

Here you' ll find all downloadable files... section under constant updating!

Beyond the obiouvs fact in itself, that we take for granted and to which we have become accustomed, do not forget the web precious power of being able to provide and to make to become available infinite database of information and compendia of every branch of knowledge costantly under updating. This is one of the best examples of correct, positive and constructive use of technology. Until a few years ago, in order to perform a research, it took hours or even whole days in library surrounded by stacks of books, perhaps to recuperate excerpts, articles and little elements of which we were seeking, often drawing from partial, old and dated sources, and in some cases hardly available, especially when dealing with issues such as our. Internet has solved this problem and much more, reducing the timing and extending the sources in incalculable manner. If it weren' t for the web, the resources that, in our little, we' re proud and happy to provide to whom will take delight and will have interest in reading and dowloading them, they would be hardly available and it wouldn' t be so easy and comfortable to find all reunited and linked to the other resources of the same kind. And it would not be in same way easy to meet, to know and to communicate one with each other, something here made possible with a simple tool, like the Chat. All this to insist that the correct and intelligent use of technology actually simplify our lives and, on another level and expanding the discourse it may act as a means of "elevation". Our duty is therefore impeed not to technology, but to whom manage it, from serving it as a means of control to subdue us. But we will discuss about this in detail in the files at your disposal and in the articles in the special section (the Ideas Forge:http://tanadellupo.altervista.org/lafucinadelleidee.html ).

Note The most part of the material is in English. Nonetheless, as we' re going to explain in the Forge, we are commited with the translations of many works.

 ESCAPE='HTML'

 

NOVELTIES!

 

La Biblioteca è stata totalmente riorganizzata.

I Generi sono stati messi in ordine alfabetico e ne sono stati aggiunti degli altri. Ciò renderà la consultazione molto più semplice  e logica e ci consentirà di inserire in futuro in ordine alfabetico eventuali nuovi generi senza alcun tipo di difficoltà.
Il criterio dell' ordine alfabetico non è stato però applicato anche per i titoli dei testi, che seguono diverse logiche di inserimento.

Come vedete, ciò che prima era qui postato come "novità" è stato eliminato per lasciar spazio a notizie e testi nuovi.

Sono stati creati i seguenti nuovi generi: Alchimia, Duquette Lon Milo, Enochiano, Magia delle Erbe ed Erbari, Reich Willelm (testi suoi o derivati), Satanismo, Stregoneria, Tarologia, Thelema: Saggi e Commentari, Vari Antropologia & Storia, e Yoga.
Alcuni testi erano già presenti nella Biblioteca, ma sono stati spostati di Genere/Settore; altri nuovi ne sono stati aggiunti.

Ed ecco le ultime novità:

Agosto/Settembre

Nella sezione "Chaos Magick", finalmente in Italiano, il testo cardine della materia, da noi tradotto in passato parzialmente:

  • Liber Null e lo Psiconauta - Peter Carroll

In "Crowley Aleister ed i suoi Liber", finalmente in PDF e in Italiano parte dei Rituali fondamentali dell' A.'.A.'. :

  • Liber XXV - Il Rubino Stellato
  • Liber XXXVI - Lo Zaffiro Stellato
  • Liber Resh vel Helios sub figura CC

In "Thelema: Saggi e Commentari" le descrizioni dettagliate dei vari Segni Rituali:

  • I Segni del Neofita ed i Segni Elementali - Descrizione
  • I Segni di L.V.X. - Descrizione
  • I Segni di N.O.X. - Descrizione

Luglio/Agosto

Fra i testi di Aleister Crowley:

  • The Psichology of Hashish (in Italiano!)

In "Enochiano":

  • The Enochian World of Aleister Crowley (Enochian Sex Magick) - Aleister Crowley, Lon Milo DuQuette, Cristopher S. Hyatt

In "Magia delle Erbe e Erbari":

  • Veneficium - Daniel A. Schulke

In "Yoga e Meditazione":

  • The Eight Temples Meditation Project - Rawn Clark

Maggio/Giugno

Se prima, fra i testi di Aleister Crowley, avevamo il "Book of Thoth" ed il "the Heart of a Master" solamente in Inglese, a partire da ora li avremo anche nella versione in Italiano!

  • il Libro di Thoth - Aleister Crowley
  • il Cuore del Maestro - Aleister Crowley

Nella neo-sezione "Satanismo", sono stati aggiunti ben tre testi, oltre alla "Bibbia Satanica" che già avevamo, ma spostata in un altro settore.

  • Compendium Daemoni - Tempio di Satana
  • Magia Satanica - Joy of Satan
  • Liber Falxifer - N.A.A. 218

Nella neo-sezione "Magia delle Erbe ed Erbari" è stato aggiunto un nuovo testo, affiancato ad un altro già in nostro possesso...

  • la Magia delle Erbe - T.F. Thiselton Dyer

Nella neo-sezione "Thelema: Saggi e Commentari", il resoconto in formato di dispensa di una conferenza tenutasi presso l' Associazione Culturale CTA 102, centro studi del SOTVL (www.sotvl.it) che pubblichiamo per loro gentilissima concessione.

  • Dialoghi di Etica

E per finire, nonostante il poco tempo che ci resta per le traduzioni in questo periodo, siamo riusciti a sfornarvi la traduzione di un estratto del "Magick of Thelema" di Lon Milo Duquette; si trova anch' essa nella sezione "Thelema: Saggi e Commentari".

  • Parole Sacre Thelemiche e Nomi Divini

Per i files e le recensioni, consultate le apposite sezioni, rispettivamente: "Crowley ed i suoi Liber", "Satanismo", "Magia delle Erbe" e "Thelema: Saggi e Commentari"

 ESCAPE='HTML'

Alchimia

In questo celebre testo Fulcanelli ci svela il simbolismo della cattedrale gotica, l' origine della cui struttura, studiata in funzione delle congiunzioni planetarie e astrali e delle zone di potere, viene fatta risalire alle antiche piramidi. Un altro classico. In Italiano.

Austin Osman Spare

L’opera qui presentata dell’artista-mago, precursore dei surrealisti, Austin Osman Spare (1886-1956), sancisce il suo distacco nei confronti del cosiddetto mondo “ufficiale”, verso il quale dimostra la sua indifferenza, per affermare di voler continuare a seguire un cammino del tutto originale. Opera caustica, breve e pungente, può essere paragonato al testo di Antonin Artaud “Pour finir avec le jugement de Dieu”: testi apocalittici, ricchi di disagio ed intensità, di umanità vissuta e sofferta ma dettati da una forte volizione verso la libertà dell’uomo. In Italiano.

"Anatema" - AOS

The work presented here of the artist-magician, surrealists precursor, Austin Osman Spare (1886-1956), enshrines his detachment from the so called "official" world, to which he demonstrates his indifference, in order to affirm to will continiue to follow an all original path. Caustic work, brief and prickly, it can be compared to the antonin Artaud's text "Pour finir aveceì le jugement de Dieu": apolcaliptic texts, full of discomfort and intensity, of humanity lived and suffered, but dictated by a strong conation to the liberty of men. In Italian only.

Antico Segleto Cinese!

Il libro dei Mutamenti è uno degli scritti più antico del mondo.I Ching è un trattato di saggezza e filosofia orientali.Le due filosofie cinesi del Confucianesimo e del Taoismo radicano le loro idee in questo scritto.L'I Ching: in origine veniva usato come almanacco dell'agricoltura, della caccia e della pesca. In seguito si perfezionò e divenne un arte, anche divinatoria. In Italiano.

Il Tao Te Ching e' un testo cinese composto da 5000 logogrammi suddivisi in 81 capitoletti ritmati di datazione ed attribuzione incerte. "Il Tao di cui parlerò non è quello eterno" ci dice Lao Tze nel I capitolo. Questa affermazione sembra offrirci due piani di realtà, ovvero Il tao eterno di cui non ci dirà nulla e qualcos'altro che però non è essenziale.

Tao Te Ching significa:

Tao/Dào 道 letteralmente significa "La Via".

Te/Dé 德 che significa virtù.

Ching/Jīng 經 qui usato nei significati di canone o "grande libro" o "classico".

Quindi si può tradurre come "il classico della via e della Virtù". Infatti il Tao è uno stile di vita, la via maestra che si riflette sia nel macrocosmo (l'organizzazione perfetta dell'universo) che nel microcosmo (stile di vita di ognuno di noi, l'arte di compiere ogni attività). Nel secondo capitolo si afferma che il tao è al di là degli opposti, un'essenza che la dualità non comprende. Gli opposti (per es. il bene e il male) servono solamente per orientarsi, ma qualunque saggio sa che non esistono. Lo ying lo yang (prodotti del tao) non esistono puri ma sono sempre in reciproca proporzione e il loro intreccio dà vita alle "10.000 cose" (tutte le cose) che non sono altro che un'interazione fra opposti. Nel capitolo 11 Laozi parla di un vaso e dice che la sua utilità non sta nell'argilla usata per produrlo, bensì nel vuoto che può essere riempito. Questa constatazione ci fa entrare nell'ottica del wu (無, cinese semplificato: 无), da intendersi come nothing, nessuna cosa, l' ain qabalistico, quel vuoto che non è mancanza ma è il nulla, potenziale matrice di ogni cosa. In questa visione è più importante ciò che non è detto, ciò che si legge fra le righe, ciò che non si sente. È in quest'ottica che si comprende la brevità del Tao Te Ching.

Blavatsky Helena Petrovna

Pur distaccandosi la Tana del Lupo dal pensiero teosofico, riconosciamo quest' opera come una delle piu' importanti opere della tradizione esoterica occidentale extra-crowleyana. Diviso in una prima parte dedicata alle varie branche dell' occultismo e in una seconda dedicata al confronto tra esoterismo occidentale ed orientale. In Inglese.

Quest' opera affronta il tema delle due vie da seguire una volta raggiunta l' illuminazione: se serbarla per sè' per la propria "liberazione" o se metterla al servizio di coloro che ancora non l' hanno raggiunta. In sostanza, si paragonano, nel linguaggio del misticismo occidentale, l' ideale del Bodhisattva Mayanha, e quello del Buddha Theravada. Riportato qui nella versione originale della Blavatsky per diletto, consigliamo la lettura della versione commentata da Crowley, il Liber LXXI, che trovate nell' apposita sezione... In Inglese.

Chaos Magick

Se non avete mai letto nulla di Peter Carrol, dovreste leggere prima questo libro. E' il risultato di un tremendo sforzo di chiarifiaficazione degli spesso confusi e complicati testi del passato. Oggigiorno non è più necessario nascondere queste informazoni o scrverne in "codice"
Carrol presenta quel che ha da dire in modo chiaro, razionale e pragmatico. I lettori che hanno letto le sue opere successive noteranno che alcune delle teorie presentate qui soono divenute datate, cosa semplicemente naturale considerando che il libro sia stato scrittto più di vent' anni fa e che lo sviluppo delle teorie e delle pratiche magiche siano progredite da allora. Nonostante ciò, resta importante familiarizzarsi con le nozioni qui presentate poichè forniscono un solido fondamento per la comprensione dei principi base e delle tecniche che le sue opere successive più avanzate sfiorano in breve. Ad esempio, il libro presenta il più chiaro sistema per ottenere il giusto controllo mentale che è assolutamente necessario per il lavoro avanzato. Spiega anche i differenti metodi per raggiungere la trance così come le procedure per la creazione di sigilli personalizzati o desideri in codice.
La seconda parte del libro intotolata "Psychonaut" (ottime termine, tanto per dirla) consiste di sagg su di una varietà di temi in relazione alla materia i oggetto.L' uso di sostanze psicoattive durante il rituale, modi diversi per spiegare i fenomeni magici, ecc.
In un certo senso, tendo a considerare questo libro come il chiarimento avente avuto successo di ciò che Crowley e Spare tentarono di dire nel loro modo a volte confuso e pomposo. In Italiano e Inglese. Trovate però la prima parte dell' opera, il Liber MMM, tradotta in Italiano qui nella libreria

"Liber Null" - Peter Carroll
If you are new to the writings of Peter Carroll you should read this book first. It is the result of a tremendous effort to clarify the often confusing and unecessarily complicated writings of the past. In this day and age it is no longer necessary to withhold this information or to write about it in "code".
Carroll presents his information in a clear, rational and pragmatic way. Readers who have read his later books will notice that some of the theories presented here have become dated, which is only natural considering that the book was written over twenty years ago and that the development of magical theory and practice has progressed since then. In spite of this, it is important to familiarize oneself with the information presented here as it gives a solid foundation for understanding the basic priciples and techniques that his later, more advanced books only touch upon briefly. For example the book has the clearest system for attaining proper mind control which is absolutely necessary for more advanced work. It also explains the different methods of going into trance as well as the procedures for creating personalized sigils or encoded desires.
The second part of the book entitled Psychonaut (great word by the way) consists of essays on a variety of topics related to the subject at hand: The use of psychoactive substances in ritual, different models for explaining magical phenomenon, etc.
In a way, I tend to regard this book as a successful clarification of what Crowley and Spare tried to say in their confusing and long-winded fashion.

Il Liber MMM, la prima parte che compone il Liber Null,  è il manuale di addestramento/preparazione del noviziato dell' Ordine Magico degli Illuminati di Thanateros (IOT).
Tratta le più essenziali abilità del Chaota. la cui padronanza richiede disciplina, impegno, ed un serio investimento di tempo ed energia.Questi compiti richiedono la pratica quotidiana da un minimo di 6 ad un massimo di 18 mesi. E' richiesta anche la registrazione quotidiana dei progressi svolti e dei traguardi ottenuti. Tradotto in Italiano dalla Tana del Lupo!

"Liber MMM" - Peter Carroll
The Liber MMM, the first part that compose the Liber Null, is the training/praparationn manual of the noviziate of the Magick Order of the Illuminates of Thanatheros (IOT).
It deals the most essential abilities of the Chaote whose mastering require discipline, diligence and a serious investment of time and energy. These tasks require daily practice from a minimum of 6 months to a maximum of 18. It is also required the recording of the progress done and of the goals achieved. Translated in italian by the Tana del Lupo!

Un corso sistematico in Evocazione, Divinazione, Incantesimo, Invocazione ed Illuminazione sui quatttro livelli di Magia Stregomica, Sciamanica, Rituale ed Astrale. Tradotto in Italiano dalla Tana del Lupo!

Una versione parziale del corso completo ed avanzato per singoli o gruppi. Un testo ufficiale dello IOT, con istruzioni su come organizzare un tempio e compiere i rituali principali della Chaos Magick. Liber KKK ed altro materiale in appendice. In Inglese.

Un rituale di bando. Degno sostituto del Rituale Minore del Pentagramma della Golden Dawn o del Rubino Stellato di Crowley. In Italiano.

Crowley Aleister ed i suoi Liber

Come farò più avanti con un altro autore, voglio precisare una cosa che per chi conosce Crowley è scontata: fu un VERO genio, caratterizzato da una poliedricità di talenti ed esperienze, e come egli stesso disse, "l' uomo si misura in base alle sue esperienze accumulate".
Sono in molti a voler inserire la sua Filosofia e Pensiero nei programmi universitari, e ciò è stato fatto per il momento soltanto ad Amsterdam e a Stoccolma...

E' probabibile che l' aspetto più difficile degli scritti di Crowley prima dei primi anni '30 sia, in due parole, maledettamente pomposo ed ampolloso. L' esserlo risulta ottimo nelle principali opere filosofiche, ma per alcuni, specie per i non madre lingua, è impossibile da leggere. Con il tempo ha avuto modo di scrivere quest' opera, e con il Libro di Thoth si è addolcito magnificamente. Ciò rende entrambe le opere più facilmente leggibili rispetto a Magna Opera come il Liber 418.
Il Magick without tears contiene una serie di gemme preziose per incrementare il lavoro dello studente in opere più serie. Non apprenderete nulla di ciò che dovete sapere in merito a come praticare la Magia Thelemica da questo libro. Ciò che apprenderete saranno spiegazioni su temi come la differenza tra la magia bianca, nera e gialla; il significato della formula 0=2; e come nel mondo si presuma di studiare Magick conciliandola con il proprio lavoro contemporaneamente. Il testo è in lingua originale...
Vi ricordiamo che nella Fucina troverete due capitoli tratti da quest' opera da Noi tradotti...

Magick Without Tears - Aleister Crowley
Perhaps the most difficult aspect of Crowley's writings until the early 1930s is that he -- in a word -- can be pompous as hell. Pompousity looks great in major works of philosophy but it's impossible to read. By the time he got to writing this work and The Book of Thoth he had mellowed tremendously. This gives both volumes a much more readable style than magni opi such as Liber 418.
Magick Without Tears contains a number of gems to augment the student's study of more serious works. You won't learn everything you need to know about how to practice Thelemic magick from this book. What you will learn is explanations on issues from the difference between white, black and grey magick; what the formula "0=2" means and how we get there; and how in the world one is supposed to study magick and hold down a job at the same time. In English.
We remind you that in the Forge you'll find two chapters of this work translated in Italian by Us...

E' apparso per la prima volta stampato con la pubblicazione del Libro delle Menzogne nel 1913 e.v. I Discepoli alll' abbazia di Cefalù celebravano il rituale come parte delle loro pratiche quotidiane, insieme alla Volontà ed al Liber Resh. Il rituale fu in seguito modificato in qualche modo e venne rilasciato nel 1929 come un appendice del Magick in Theory and Practice (Magick, Libro 4, Parte III).
Composto ispirandosi al tradizionale Rituale Minore del Pentagramma della Golden Dawn, benchè simile in alcuni aspetti, il Rubino Stellato possiede anche molte differenze significative nella sua struttura; ad esempio, usando intonazioni Greche anzichè Ebraiche; in modo simile, mentre il suo predecessore è adatto sia per bandire che invocare le forze elementali, il Rubino Stellato è esclusivamente un rituale di bando. In Italiano.

Liber XXV - The Star Ruby
It first appeared in print with the publication of The Book of Lies in 1913 e.v. Disciples at the Abbey of Thelema in Cefalu performed the ritual as part of their daily practices, along with Will and Liber Resh. The ritual was later modified somewhat and released in 1929 e.v. as an appendix of Magick in Theory and Practice (Magick, Book 4, Part III).
Built up from the traditional Lesser Pentagram Ritual of the Golden Dawn, while similar in some aspects, the Star Ruby also has many significant differences in its structure; for example, using Greek instead of Hebrew intonations; similarly, while its predecessor is suitable for both invoking and banishing elemental forces, the Star Ruby is exclusively a banishing ritual. In Italian.

Lo Zaffiro Stellato è un rituale magicko scritto da Aleister Crowley, che apparse per la prima volta nel Libro delle Menzogne, Capitolo 36, nel 1913. E' una versione Thelemica del Rituale dell' Esagramma, sviluppato dai membri della Golden Dawn. E' comunemente considerata un' istruzione velata di magia sessuale, sebbene possa certamente essere compiuto come un esercizio non sessuale. In Italiano.

Liber XXXVI - The Star Sapphire
The Star Sapphire is a magick ritual written by Aleister Crowley, which first appeared in his Book of Lies, Chapter 36, in 1913. It is a Thelemic version of the Ritual of the Hexagram, developed by members of The Golden Dawn. It is commonly considered to be a thinly veiled instruction for sex magick, although it can certainly be performed as a non-sexual exercise. In Italian.

Il Liber Resh vel Helios comprende quattro adorazioni quotidiane al Sole, da compiersi all' alba, a mezzogiorno, al tramonto ed a mezzanotte. L' obbiettivo generale è anzitutto far ricordare all' aspirante ad intervalli regolari la Grande Opera e di focalizzare la mente conscia nel centro del nostro sistema solare.
Resh è una lettera Ebraica. Equivale alla nostra "R" e tradotta significa "testa". All' interno della Qabalah, la Resh si trova sul 30^ Sentiero, tra Hod e Yesod. Questo Sentiero è simboleggiato dal Sole e dai vari dei solari, come Ra, Helios ed Apollo. In Italiano.

Liber Resh vel Helios sub figura CC
Liber Resh vel Helios comprises four daily adorations to the Sun, to be performed at dawn, noon, sunset, and midnight. The general object is firstly to remind the aspirant at regular intervals of the Great Work and to focus the conscious mind on the center of our solar system.
Resh is a Hebrew letter. It equates to the English "R" and translates as "head." Within the Qabalah, Resh is on the 30th Path, between Hod and Yesod. This Path is symbolized by the Sun and the various sun gods, such as Ra, Helios, and Apollo. In Italian.

The Vision and the Voice (Liber 418), e' il resoconto del viaggio mistico di Crowley all' interno dei 30 Aethyr Enochiani, svoltosi tra il 1900 in Messico e il 1909 nel deserto del Sahara in compagnia del chela Victor Neuburg. Tra le sue opere, Crowley collocava questo testo in II posizione in ordine di importanza, dopo il Liber Al vel Legis. The Vision and the Voice e' la fonte di molte dottrine Thelemiche, specialmente nelle visioni di Babalon e del suo consorte "Chaos", e fornisce un resoconto dell' esperienza di attraversamento dell' Abisso, giungendo alla Citta' delle Piramidi sotto la Notte di Pan... In Inglese.

Introdotto da Regardie, il 777 e' in assoluto il piu' importante testo qabalistico del suo genere di tutta la tradizione del esoterismo occidentale. E' un dizionario compilato da Crowley (interamente a memoria, si dice...) contenente tutte le corrispondenze qabalistiche concepibili (o quasi). Strumento indispensabile da affiancare alla pratica di ogni disciplina esoterica. In Inglese.

Il Liber 333 (delle menzogne - falsamente chiamate tali) viene descritto da Crowley come: "un testo che tratta molti argomenti, su ogni piano, della massima importanza. E' una pubblicazione ufficiale per il grado di Bambino dell' Abisso, ma e' consigliato anche ai novizi in quanto altamente suggestivo". E' composto di 93 capitoli, ognuno dei quali consiste di una pagina di testo, fra aforismi, poesie, rituali, istruzioni, oscure allusioni e criptogrammi. Il tema di ciacun capitolo e' determinato dalle corrispondenze qabalistiche del suo numero. Corredato di commentario aggiunto nel 1921 sempre da Crowley. Leila Waddel, aka Soror Leyla, fu la musa ispiratrice di questo capolavoro. In Inglese.

Questo testo, il cui significato e' "Libro delle Emanazioni" e' un elenco dei numeri dall' 1 al 3321, dei quali fornisce a ognuno gli equivalenti in lettere ebraiche. In Inglese.

Estratti di alcuni capitoli del Liber 333. Anteprima della traduzione dell'Opera Completa, presto in arrivo...

Un accurato studio qabalistico sul primo libro dell' Antico Testamento, scritto da Allan Bennett, aka Frater Iehi Aour, primo Guru di Crowley, che ne firma l' introduzione. In Inglese, ma presto in arrivo una nostra traduzione!

Il documento di cui sopra orgogliosamente da noi tradotto :)

Il commentario di Crowley al "the Voice of Silence" della Blavatsky, con il testo della Blavatsky incluso. In Inglese

Un chicca tutta per voi. La versione manoscritta dell' operazione di Cefalu'. La qualita' di immagine e' ottima, basta saper decifrare la calligrafia di Crowley... :) In Inglese.

Il miglior testo in circolazione, a detta nostra, dedicato ai Tarocchi. Introdotto da considerazioni qabalistiche, segue la descrizione dettagliata degli Arcani maggiori e minori e sull' uso iniziatico, magico e divinatorio, corredato da tavole esplicative. Un must. Leggere questo testo vi risparmiera' la lettura di decine di altri testi lontani dall' eguagliarlo. Disponibile in Italiano e Inglese!

La versione tradotta da Crowley e da Mathers della prima parte della celeberrima Clavicula Salomonis. Contiene descrizione e sigilli dei 72 demoni goetici, con modalita' e tempi di evocazione. Introdotta dalla "Invocazione Preliminare" estrapolata da "a fragment of greek-egyptian ritual" e corredata dalle Chiamate Enochiane. Un classico. In Inglese.

Il titolo fa riferimento ad un espressione usata nei Misteri Eleusini al momento dell' ordinazione di un sacerdote. Mathers suggerisce sia la grecizzazione dell' egizio "Khabs Am Pekth", Luce in Estensione. L' opera, variegata e di carattere sincretico, contiene allegorie esoteriche, brevi commedie e saggi satirici. In Inglese.

In quest' opera Crowley afferma il suo ruolo di Logos dell' attuale Aeone di Horus, affiancandosi agli altri Avatar che nel corso della storia hanno comunicato la Parola... e in un certo senso celebra il raggiungimento al grado di OHO dell' OTO. Disponibile in Italiano ed in Inglese!

Scritto con linguaggio moderno e incisivo, Crowley ci risparmia il tedioso ottimismo buonista new age della maggior parte dei manuali di yoga, condendo anche il tutto con una buona dose di humor. Adatto al principiante ed al praticante intermedio. In Inglese.

Questo romanzo esoterico racconta le vicende di due fazioni di maghi, bianchi e neri, che si contendono una fanciulla che vogliono ingravidare con lo spirito del "Figlio della Luna". Ma alla fine si scopriranno i reali propositi dei bianchi, che si sono serviti del pretesto dell' homunculus per ingannare i neri e avere la meglio. Referenziale, i suoi personaggi sono ispirati a Mathers,Arthur Waite, Isadora Duncan, Mary d' Este Sturges, Allan Bennett, e, ovviamente, a Crowley. In Inglese.

The Psychology of Hashish, scritto da Aleister Crowley nel 1908 e pubblicato originariamente da The Equinox, Volume I, N° 2, nel settembre del 1909, è un saggio sulla Cannabis, i suoi effetti sulla psicologia e la coscienza, e le sue connessioni con il misticismo, la religione, la spiritualità e l'alchimia.
Crowley si convinse che l'hashish fosse la strada maestra in grado di condurre a quegli stati di coscienza espansa ricercati da tutti i mistici (e trovò che fosse particolarmente utile nello Yoga sessuale).
L'opera consiste di venti capitoli.

The Psichology of Hashish - Aleister Crowley
The Psichology of Hashish, written by Aleister Crowley in 1908 and originally published in The equinox, Vol I, N° 2, in September of 1909, is an essay on cannabis, its effects on psichology and coscience, and its connections with mysticism, religion, spirituality and alchemy.
Crowley convinced himself that hashish was the main road capable to conduct to those states of expanded coscience searched by all mystics (and he found it was particullary useful in sexual Yoga).
The work consists of twenty chapters. In Italian.

Demonologia

Il Dizionario infernale (Dictionnaire Infernal è un libro di demonologia, organizzato in gerarchie infernali. Fu scritto da Jacques Auguste Simon Collin de Plancy e pubblicato per la prima volta nel 1818.
L’opera si presenta come un repertorio curioso, ricco di aneddoti a metà fra storia e leggenda. Si tratta spesso di descrizioni che hanno del comico, ma che presentano tuttavia grande valore antropologico, in quanto mostrano in che modo la civiltà umana si sia rappresentata nel corso dei secoli creature e regni d’oltretomba, sabba e riti magici, bislacche credenze e simboli apotropaici, attraverso immagini desunte dalla mitologia, da culti arcaici od esotici e dalla semplice immaginazione.
Molte di queste immagini furono poi utilizzate nell’edizione del libro The Lesser Key of Solomon di S. L. MacGregor Mathers, iniziato e Gran Maestro del famoso sodalizio magico della Golden Dawn.Dedicatosi sin da giovanissimo alla filosofia e alle scienze occulte – pare infatti che da ragazzo facesse parte di una setta dedita al culto di Lucifero volta a promulgare scritti filosofici – de Plancy avrà in odio i valori tradizionali della gente semplice. Imbevuto di filosofia razionalistica, non credeva inizialmente in molte superstizioni.
Ma lo scetticismo di Collin de Plancy crebbe indistintamente con il passare degli anni. Dalla fine del 1830 divenne un cattolico convinto, con la costernazione dei suoi precedenti ammiratori. Egli abiurò e modificò il suo lavoro precedente e revisionò totalmente il suo Dictionnaire Infernal per renderlo conforme ai canoni della Chiesa Cattolica Romana. La sesta ed ultima edizione del 1863 risultò totalmente insipida rispetto alle altre.
La sua profonda competenza nelle scienze occulte gli valse il plauso del mago inglese Aleister Crowley, che ebbe a definirlo “sommo filosofo del sapere proibito”, il suo Dizionario Infernale, invece, gli varrà la sempiterna permanenza nelle librerie dei curiosi d’ogni latitudine, oltre che in quelle di esorcisti e studiosi dell’occulto.

"Dictionnnaire Infernal" - Colin de Plancy

The Dictionnaire Infernal (English: Infernal Dictionary) is a book on demonology, organised in hellish hierarchies. It was written by Jacques Auguste Simon Collin de Plancy and first published in 1818. There were several editions of the book; perhaps the most famous is the edition of 1863, in which sixty-nine illustrations by Louis Le Breton were added to the book. These illustrations are drawings which try to depict the descriptions of the appearance of several demons. Many of these images were later used in S. L. MacGregor Mathers's edition of The Lesser Key of Solomon, though some of the images were removed.
nfluenced by Voltaire, Collin de Plancy initially did not believe in many superstitions.
The skepticism of Collin de Plancy grew blurred with time. By the end of 1830 he surely became an enthusiastic Catholic, to the consternation of his former admirers.
Many articles written in the Dictionnaire Infernal illustrate the author's vacillation between rationalism, faith and willingness to believe without evidence. For example, he admits the possible effectiveness of chiromancy, while rejecting cartomancy: "It is certain that chiromancy, and especially physiognomy, have at least some plausibility: they draw their predictions from signs which relate to features which distinguish and characterize people; of lines which the subjects carry with themselves, which are the work of nature, and that someone can believe significant, since they are unique to each individual. But the cards, merely human artifacts, not knowing either the future, nor the present, nor the past, have nothing of the individuality of the person consulting them. For a thousand different people they will have the same result; and consulted twenty times about the same subject, they will produce twenty contradictory productions.

Illustrazioni dei demoni di vari grimori tratte dal Dictionaire Infernal di Plancy.

"Demonographia"

Illustrations of the demons from various grimoires taken from the Dictionnaire Infernal di Plancy
 

Discordianesimo & Subgenius

Sfortunatamente per chi l' Inglese non lo conosce, tutti e tre i testi sono in Inglese...

Duquette Lon Milo

Il "The Magick of Thelema - a Handbook of the Rituals of Aleister Crowley" di Lon Milo DuQuette è senza dubbio la guida più divertentente e user-friendly alle opere di Aleister Crowley che siano mai state scritte. Contando sulla sua esperienza pluridecennale, DuQuette discute delle teorie fondamentali del pensiero di Crowley ed analizza i rituali centrali della sua Opera sulla Magia Cerimoniale. C'è molto da apprendere da questo libro. Ti insegna a praticare la Magia Thelemica step by step fornendo i motivi dell' importanza degli step e dei rituali stessi. Ha da insegnare anche in merito ai pentagrammi ed agli esagrammi e a come fu sviluppato l' esagramma unicursale. Troverete il Rituale del Rubino Stellato, il Rituale dell' Esagramma, lo Zaffiro Stellato, Rituali dei Pentagrammi, la Messa della Fenice, la Messa Gnostica ed altro. Inclusi nel testoo il Liber Al ed un illustrazione dell' Albero della Vita. In Inglese.

Enochiano

Tratto dal "Cerimonial Magic" (che entro breve inseriremo nel sito) di Regardie, il rituale di apertura delle Torri di Guardia Enochiane. In Inglese.

Hyatt e DuQuette riescono a comporre uno splendido rituale basato sul saggio di Crowley utilizzando le Chiavi e le Chiamate Enochiane. Il testo esplica le carte e le tavole che Crowley "nascose" dalla vista in cui Hyatt e DuQuette mostrano i suoi misteri fornendo spiegazioni in Inglese piano. Piuttosto confusionale su come predisporre il rituale ed il suo intero processo, ma complessivamente la formula è chiara e concisa. Bisognerebbe essere avvisati però che compiere questi rituali non sono cosa da prendere alla leggera e non sono da praticare appena finito e chiuso il libro. Così come gli autori consigliano, leggetelo, comprendete il testo e le sue implicazioni: meditate. In Inglese.

Enochian World of Aleister Crowley (Enochian Sex Magick) - Aleister Crowley, Lon Milo DuQuette, Cristopher S. Hyatt
Hyatt and Duquette put together a splendid ritual using Enochian keys and calls based on Crowley's essay. It explains the charts and tables, that Crowley 'hid' from view, in which, Hyatt and Duquette point out its mystery and explain it in plain English. Somewhat confusing in how to set up the ritual and its entire process, but overall it is a clear and concise formula. One should be forewarned, however, that performing these rituals is not to be taken lightly nor to do spontaneously the moment finishing the book. As the authors condone, read it, understand it and its implications: meditate.

Un breve ma istruttivo saggio che compara le tre principali versioni di scrittura delle Chiamate Enochiane, cui si aggiunge una quarta versione dell' autore standardizzata e semplificata che ne aumenta facilita' di lettura ed efficacia. Utile a chi vorra' cimentarsi con l' Enochiano. In Inglese.
 

The Equinox

The Equinox (sottotitolo: "La Rivista dell' Iluminismo Scientifico) consiste in una serie di pubblicazioni in forma di libro che funge da organo ufficiale della A∴A∴, un ordine magico fondato da aleister Crowley (sebbene il materiale sia spesso stato importato dalla sua organizzazione sorella, l' Ordo Templi Orientis). Inaugurata nel 1909, tratta principalmente di occultismo e magia, sebbene alcuni numeri contegano anche poesie, narrativa, commedie, disegni, e biografie. L' ultimo volume fu pubblicato nel 1998. In Inglese.

The Equinox (subtitle: "The Review of Scientific Illuminism") is a series of publications in book form that serves as the official organ of the A∴A∴, a magical order founded by Aleister Crowley (although material is often of import to its sister organization, Ordo Templi Orientis). Begun in 1909, it mainly features articles about occultism and magick, while several issues also contain poetry, fiction, plays, artwork, and biographies. The last issue was published in 1998.

Grant Kenneth

In questo primo volume della trilogia, Kenneth Grant descrive le verita' mistiche e teosofiche da una prospettiva di mano sinistra, di cui questo libro diviene quasi un "sentiero". Tratta della filosofia di Crowley, dell' OTO, dell' A.'. A.'., del Liber Al, della magia sessuale e dei legami fra questi e le dottrine tantriche indu'. Grant integra tutti questi sistemi in diversi capitoli rendendo questo testo prezioso e interessante. In Inglese.

Secondo della trilogia, questo libro e' stato per molti anni uno dei piu' lucidi testi scritti disponibili sulla magia sessuale tantrica, in particolare della corrente Thelemica. A tre decenni dall' uscita, resta tuttora "abbastanza" informativo, rivelazione spuria e allegerita dell' XI grado compresa. In Inglese.

Grimori (classici)

Prima e seconda parte di un altro grande classico, a cui Crowley si ispiro' nell' elaborare la sua dottrina di Conoscenza e Conversazione con il proprio Sacro Angelo (e Daimon) Custode. Celebre grimorio, e' unico nel suo genere per l' approccio "religioso" alla pratica di evocazione dei demoni di cui si parla nel libro. In Inglese.

Attribuito ad Alibeck di Memphis e datato al 1517, il Grimorium Verum fu in realta' scritto nel XVIII secolo, ed e' uno dei piu' famosi testi di magia nera, che tratta apertamente gli spiriti delle tenebre, di cui fornisce nomi, descrizioni e metodi evocativi. Piu' "diretto" rispetto ad altre opere simili, e' anche uno dei piu' "sinistri". In Italiano.

Tradotto da una versione del 1670 e attribuito a Papa Onorio che dopo essere stato tolto dal seggio pontificio si dedico' alle "arti nere", il Grimorio di Papa Onorio e' un classico dell' evocazione demoniaca. Contiene nomi, descrizioni, poteri e metodi per l' evocazione. In Italiano.

La versione tradotta da Crowley e da Mathers della prima parte della celeberrima Clavicula Salomonis. Contiene descrizione e sigilli dei 72 demoni goetici, con modalita' e tempi di evocazione. Introdotta dalla "Invocazione Preliminare" estrapolata da "a fragment of greek-egyptian ritual" e corredata dalle Chiamate Enochiane. Un classico. In Inglese.

L' Ars Paulina costituisce la III parte della Clavicula Salomonis: in essa vengono forniti nomi, sigilli, descrizioni, attribuzioni astrologiche ed elementali e modalita' di invocazione degli angeli planetari e zodiacali. In Italiano

Magia delle Erbe ed Erbari

Un testo del XVI secolo dalla storia peculiare; pur contenendo gli utili frutti delle ricerche e della catalogazione dell' autore, alla luce delle scoperte dei generi botanici del nuovo mondo cui contribui' anche l' esperienza di uno sciamano azteco, non pote' essere utilizzato dai medici poiche', ad un certo punto, spari' dalle biblioteche e dalle librerie per poi tornare a galla nel 1929 nella biblioteca vaticana... che strano... In Inglese.

Questo libro di "stregoneria verde" permette di penetrare a fondo le basi magiche e religiose pagane dall'antichità ad oggi sul sapere vegetale e rappresenta una base per la conoscenza magica di ogni strega moderna.
Un gioiello le cue perle sono incastonate in ogni pagina, incantesimo dopo incantesimo.
Una guida al futuro tramite i sogni, gli incantesimi e le divinazioni per l'amore e la fortuna, tradizioni e medicina popolare magica, antiche saggezze, Fate e leggende. In Italiano.

"La Magia delle Erbe" by T.F. Thiselton-Dyer
This "green witchcraft" book enables to penetrate profoundly the magical and pagan religious basis from the past to nowadays on the vegatable knowledge and represents a basis for he magial knowledge of every moddern witch.
A jewel whose pearls are embedded in every page, spell after spell.
A guide to the future throught dreams, enchantments and divinations for love and fortune, folk magical traditions and medicine, ancient wisdom, fairies and legends. In Italian only.

Il tema centrale di questo testo specifico sono i veleni e le loro applicazioni per il praticante tradizionale e moderno. Tra le Idee espresse in quest' opera vi è quella del concetto di veleno quale mezzo per coloro che sono legati ad un sentiero di miglioramento spirituale. Ad esempio: veleno visto come strumento per uccidere quegli aspetti del sè che il subconscio o grande nume trattiene.
Questo bellissimo libro ccontiene molti interessanti riferimenti storici, riferimenti a opere attuali e immagini fantastiche. E strumenti utili per coloro che scelgono di lavorare in questo pericoloso campo.

Veneficium - Daniel A. Schulke
The theme of this specific work is poison and its application to the modern and traditional witchcraft practitioner. Among the ideas expressed in this work is the concept of poison as a tool for those who are devoted to a path of spiritual attainment. I.E. poison as a means of killing of the aspects of the self that hold back the subconscious or greater numen.
This handsome volume contains many interesting historical references, references to topical works, fantastic images. And helpful tools for those choose to work in this dangerous area.

Qabalah (classici)

Il Libro della Luce Celeste, redatto piu' tardi rispetto allo Zohar, e attribuito a Nenunya ben Hakanah, in quanto a contenuto si considera il primo testo qabalistico propriamente detto. Presenta il concetto delle emanazioni, che vengono affiancati agli eoni gnostici, e quello di metempsicosi. In Inglese.

La leggenda vuole che questo testo sia stato trasmesso direttamente ad Adamo dall' Arcangelo Ratziel, e costituirebbe quindi una rivelazione di origine divina. Vi proponiamo qui una delle cinque parti che lo compongono: il Libro del Grande Ratziel. In Inglese.

Cabala del Cavallo Pegaseo, bizzarro scritto, è in un certo modo un’appendice delloSpaccio. Innanzi tratto è da intendere bene la voce cabala. Esprime un’allegoria, una successione irregolare di considerazioni, come la filosofia rabbinica, detta Cabala soleva farne. Alle usate stranezze di questo metodo orientale, Bruno aggiunge quelle del disordine spesso volontario de’ suoi scatti e delle sue uscite, che tutti i capricci d’una conversazione intesa più a divertire che ad ammaestrare, rende anche più grave. Perché l’autore ha scelto la voce Cabala? Per iscansare le censure dei teologi cristiani. In questa "cabala" si tratta di parecchie specie d’ignoranza, di quelle che a dir così si ostentano, e di quelle altresì che s’avvolgono nel manto del sapere. Inserito in questa sezione, pur non essendo un testo cabalistico, per omaggiare la genialita' ed il coraggio di Bruno, che a differenza di Galilei, non ritratto'... In Italiano.

In quest' opera Mathers espone i concetti fondamentali della Qabalah spiegando e commentando i primi tre libri del Sepher ha-Zoar, da lui tradotti dalla versione in latino dell' originale in aramaico. Un classico dell' occulto, la cui autorita' e' riconosciuta anche in ambienti accademici. In Inglese.

Regardie Israel

Classico moderno della Qabalah, il Giardino dei Melograni e' un eccellente testo per maghi e mistici, ed anche per coloro interessati alla psicologia ed al funzionamento della mente. Regardie spiega nel dettaglio sfere e sentieri dell' albero, accanto al simbolismo associato. In Italiano. Vivamente consigliato.

Questo testo si rivolge a chi vanta gia' una certa famigliarita' con il sapere iniziatico, mistico, ma che ancora non si e' cimentato con la pratica magica. Regardie ci fa notare quanto la magia sia una parte essenziale dell' occultismo, spiegandola in termini cabalistici e di inconscio collettivo Junghiano. E' grazie alla Qabalah che il misticismo occidentale, a differenza della controparte orientale, e' interessato all' individuo. E l' individuo ottiene "poteri" proprio tramite la magia... In Inglese.

In questo testo Regardie ci svela le tecniche di meditazione del misticismo occidentale per rigenerare corpo, mente e spirito; discute della forza vitale e di come risvegliare il nostro centro energetico sintonizzandoci con l' infinito... In Inglese.

Ad un certo punto del suo cammino magicko, Regardie si convinse che l' alchimia fosse un sottile velato processo psicologico dove le operazioni dell' alchimia tradizionale che puntava a lavorare con le sostanze fosse in realta' mirata allo spirito ed alla mente dell' uomo. Questo libro fu scritto nel periodo in cui ne stava facendo esperienza. In questo libro analizza 3 tradizionali trattati alchemici, spiegando come le operazioni che descrive siano in realta' psicoanalitiche in natura. Aggiunge inoltre analogie su come mappare le differenti tecniche con la Qabalah, un' altra area su cui era molto preparato. In Inglese.

Una guida precisa e di facile lettura sulla costruzione e l' uso dei talismani. In Inglese.

"How  to Make and Use Talismans" by Israel Regardie

An easy-reding accurate guide about the construction and the use of talismans. In English.

Reich Willelm (Testi Suoi o Derivati)

Un interessante manuale che, dopo aver fornito spiegazioni sull' energia orgonica e sui principi della biofisica, insegna a costruire veri accumulatori orgonici funzionanti. Ideale per chi, oltre a voler scoprire l' energia orgonica Reichiana, ama il fai-da-te :)

Runologia

Questo testo affronta la maggior parte delle tematiche affrontate da un qualsiasi altro testo di runologia, ma con un qualcosa in piu', di veramente unico. Inserito in un paradigma storico l' Uthark non avrebbe senso, ma se inserito in un uno magicko l' Uthark si rivelera' decisamente piu' potente, efficente e funzionante del Futhark. L' autore Thomas Karlsson, titolare di una cattedra in storia delle religioni e delle idee all' universita' di Stoccolma, liricista della band musicale Therion, con approccio accademico dimostra di avere una grande esperienza con le Rune, e con una punta di humor non dogmatizza le proprie teorie. Uthark - Nightside of the Runes e' un testo sicuramente degno di esser letto, persino dallo scettico. In Inglese.

Un breve studio storico ed etimologico sulle Rune. In Italiano.

"The Runes"

A brief historical and ethimological study about Runes. In Italian only.

Satanismo

Il testo partorito da quel che fu Tempio di Satana, ormai non più attivo ed esistente da circa 10 anni. Testo molto chiaro che spiega il pensiero e la corrente di Satanismo professata dal gruppo, in maniera dettagliata. Duecento pagine all' incirca che consiglio ad ogni qual modo di leggere.
Testo particolarmente caro al Lupo, dal quale per lui tutto cominciò (consapevolmente) tanti anni fa...

"Compendium Daemoni" by the Tempio di Satana

The text spawned by the no more existing Tempio di Satana, group closede about ten years ago. Very clear text which explains the thought and the current professed by the group, in a detailed way. Two hundred of pages circa which I suggest however to read. In Italian Only.
Text particullary dear to the Lupo, because from here everything (consciously) started for him many years ago... In Italian only.

Fondatore della Church of Satan ed iniziatore del satanismo nella sua forma moderna e filosofica, nella sua Bibbia LaVey riversa aforismi provocanti, discorsi che chiariscono il pensiero di questa dottrina e i fondamenti pratici e teorici della magia satanica LaVeyana. In Inglese.

Uno dei più conosciuti e principali testi del gruppo di Satanismo Spirituale "the Joy of Satan". Testo interessante che fornisce istruzioni pratiche per studenti principianti, intermedi ed avanzati.

"Satanic Magic" by Joy of Satan

One of the most known and main texts of the Spiritual Satanism group "the Joy of Satan". Interesting text which provides practical instructions for beginners, intermediate and advanced students. In Italian only.

Opus Magna del Mysanthropic Lciferian Order, esponente della Corrente 218, associata alla tradizione dell' Anti-Qabalah Qliphotica, opposta alla Qabalah Sephirotica del Sentiero di Mano Destra. Il Liber Falxifer si apre spiegando del culto Latino Americano della Morte, entrando nei dettagli specifici della mitologia di questo culto- Il culto Latino Americano incorpora alcuni elementi cristiani, ma questo culto ne resta il più lontano possibile. La prima parte innsegna a costruire un idolo della morte (il feticcio), come purificarlo, consacrarlo, benedirlo e rendere più potente (dandogli un' anima) la statua. Fornisce poi istruzioni su come allestire un altare per la morte della mano  sinistra, e fornisce anche istruzioni su diversi incantesimi tadizionali. Offre anche una lista delle erbe e delle offerte tradizionali usate durante il lavoro magico.
Seconda parte: Tradizione Qayinita. Quivi è dove le offerte dei libri sinistri vengono presentate. Comincia spiegandole radici pagane della morte della Mano Sinistra. Pi si focalizza sul aspetto centrale del libro, ovvero la morte nella forma di Qayino/Caino. Fornisce  l' usuale storia biblica di Qayino dando un' interpretazione Satanico/Gnostica della vicenda del primo omicidio. Più avanti il libro fornisce la formula della chiamata/invocazione di Qayino, il rituale diconsacrazione e di donazione di anima dell' altare feticcio/statua, operazioni tradizionali, segni stregoneschi e molti sigilli, l' uso dei sigilli, e la spiegazione del Raccoglitore del Giardino della Morte. Fornisce poi rituali come: acquisto dell' anima dei morti, fabbricazione di feticci, allestimenti di altari, e la costruzione ed il modo per far assorbir potere alla bacchetta di Qayino. Il testo si chiude con una tavola delle corrispondenze.
Questo testo è soprattutto un eccellente e sinistro lampo di luce in un tempo proibito culto della Morte della Mano Sinistra. In Inglese.


"Liber Falxifer" by N.A.A. 218

Opus Magna del Mysanthropic Luciferian Order, esponent of the Qliphotic/Kliffotic Anti-Kabalah which is the polar opposite of the RHP Sephorotic Kabalah. Liber Falxifer starts out explaining the origins of the Latin-American cult of death and goes into great detail about the mythology of this cult. The Latin-American cult does incorporate some elements of Christianity but the closed version of this cult does not as far as I know. This first part of the book tells how to construct an idol of the reaper (fetish) and how to cleanse, consecrate, bless, and empower (ensoul) the statue. Next it gives instructions on how to setup an altar for the left-handed reaper and also gives instructions for several traditional spells. It also lists traditional herbs used and offerings given within the magical workings.
Part two: The Qayintic Tradition. This is where the books sinister offerings are presented to the reader. It begins by explaining the pagan roots and other esoteric aspects of the Left-handed reaper. Next it goes into the main focus of the book which is the reaper in the form of Qayin/Cain. It gives the usual biblical story of Qayin and produces a Satanic/Gnostic interpretation of the biblical account of the first murderer.
 Later on the book gives us the formula of calling/invocation of Qayin, Consecration and ensouling rite of the altar fetish/statue, traditional workings, sorcerous insignia and many sigils, the uses of the sigils, and an explanation of the Harvester of Death's Garden. It then gives rituals like; buying soil from the dead, fetish making, altar setups, and the construction and empowerment of Qayin's wand. The book ends with a table of correspondences.
Overall this is an excellent, sinister, and illuminating glimpse into the once forbidden path of the Left-handed Reaper.

Stregoneria

A differenza di molti grimori, questo è un capolavoro, farcito di invocazioni evocative ed affascinati, e di solenni illustrazioni surrealiste. Il più vicino termine di paragone è qualcosa come l' arte e la poesia di William Blake, o il nuovo Libro Rosso di Jung.
Questo libro sembra più difficile di quanto non lo sia. L' autore scrive in uno stile quasi arcaico, ma ciò è per inserirvi nell' atmosfera del libro. Non si riesce a leggere questo libro senza percepire un sottile cambiamento psicologico nella testa tanto da sembrar d' esser "drogati".
I temi principali del libro consistono nell' inserirsi su di un percorso magico basato sull' alfabeto magicko. Il tema del Sabba qui serve ad armonizzare ed unificare gli aspetti maschili e femminili della nostra psiche, creando reale potere e dinamismo nelle nostre vite.
Un grimorio davvero particolare, unico nel suo genere, opus magna di Andrew Chumbley, fondatore del Cultus Sabbati, gruppo dedito alla pratica della "Sabbatic Craft", sistema originale di magia e percorso che riunisce in se' elementi della Chaos Magick con quelli della Wicca. Il testo espone teoria e pratica, contiene riti e fornisce una esposizione dettagliata dell' Alfabeto dello Stregone. Da leggere... NB contenendo numerose illustrazioni, il file e' di 10 mbytes di grandezza ed è stato necessario uploadarlo. Il download del file, funzionante, e' disponibile nel mirror che si aprira' clickando sul file; ignorate il box che comparirà in primo piano! Non è necessario iscriversi a Dropbox per dowloadare files!

“Azoetia” - Andrew Chumbley

Quite unlike most grimoires, this one is a personal masterpiece, filled with haunting and riveting invocations and impressive surrealist artwork. This book is really something else, and needs to be looked through to appreciate. The closest thing for comparison is something like William Blake's art/peotry books or Jung's new Red Book.
This book seems more difficult than it is as well. He writes in a very deliberate, almost archaic, writing style but that is to put one "in the mood" which it does well. I can't even read through this book without feeling subtle psychological changes taking place in my brain. It's like being on a drug.
The main themes of this book are to take on a pathworking through the magical alphabet. The theme of the Sabbat here is to harmonize and unify the male and female aspects of our psyche, creating real power and dynamism in our life.
 

Huson non solo esplora entrambi gli aspetti bianco-nero della stregoneria, ma insegna anche a lavorare con successo in entrambi gli aspetti della magia (sfortunatamente cio' che manca alla Wicca di oggi). Non un tenero, libro wicca new age, Femmilist-Naziste! In Inglese.

Tarologia

Il miglior testo in circolazione, a detta nostra, dedicato ai Tarocchi. Introdotto da considerazioni qabalistiche, segue la descrizione dettagliata degli Arcani maggiori e minori e sull' uso iniziatico, magico e divinatorio, corredato da tavole esplicative. Un must. Leggere questo testo vi risparmiera' la lettura di decine di altri testi lontani dall' eguagliarlo. Disponibile in Italiano ed in Inglese

Questo breve trattato si concentra sull' aspetto divinatorio dei Tarocchi, fornendo tre esempi di metodi di lettura ed anche le regole per giocarci.

Un' interperetazione dei 22 Atu di Tahuti secondo il tantra e l' Alchimia.

Thelema: Saggi & Commentari

Piccolo saggio circa la Stupidità, l’Intelligenza, la Follia e l’Iniziazione. Pubblicazione consentitaci per gentilissima concessione del SOTVL (www.sotvl.org). Da leggere assolutamente!                  

"Dialogues about Ethics" by Soror Axel

A little essay about Stupidity, Intelligence, Foolness and Initiation. Published thanks to the very gentle courtesy of SOTVL (www.sotvl.org). Absolutlety a must-read! In Italian only.
 

Le tre parti di un esteso e dettagliato commentario dedicato al Rubino Stellato. Analisi tecnica del rituale,confronto tra la versione originale contenuta del Liber 333 (Capitolo 25) e la versione riveduta del Magick, piu' la descrizione delle Entita' Briatiche in sostituzione agli Arcangeli. Firmato James Eshelman, capo della A.'.A.'. del ramo di Jane Wolfe ed orgogliosamente tradotto dalla Tana. Da non perdere! Da Black Pearl, Vol. I, No. 5, 6, & 8. Copyright 1999-2000 College of Thelema, Tutti i diritti riservati.

"The Star Ruby - Analysis of the Ritual and the Briahtic Entities" - James Eshelman
The three parts of an extensive and detailed commentary dedicated to the Star Ruby. Technichal analysis of the ritual, comparison between the original version contained in Liber 333 (Chapter 25) and the revised version you find in the appendix of the Magick published in Italy, and also the description of the Briahtic Entities in sostitutions of the Arcangels. Signed by James Eshelman, the Chief of the Jane Wolfe's branch of the A.'.A.'., and proudly translated by the Tana. Not to be missed! From Black Pearl, Vol. I, No. 5, 6, & 8. Copyright 1999-2000 College of Thelema, All rights reserved.

Estrapolato dal "Magick of Thelema" di Lon Milo Duquette, questo testo offre una spiegazione basilare ed essenziale delle Parole Sacre e dei Nomi Divini Thelemici, come Nuit, Hadit e Ra-Hoor-Khuit; Therion e Babalon, tracciando parallelismi con la Kundalini, Shiva e Shakti e facendo brevi considerazioni Qabalistiche.
Ottimo per chi si sta avvicinando a Thelema. Tradotto in Italiano dal Lupo.

La traduzione della prima parte del Liber Pyramidos vel DCLXXI, inedita in Italiano, tradotta da Noi. La costruzione della Piramide con commentario e le Parole Segrete DECODIFICATE E MENZIONATE!

I Segni Rituali sono posizioni assunte dal corpo, sia fisico che astrale. Il loro uso è comune nella Magia Rituale Thelemica. Le seguenti serie di segni furono assegnate da Aleister Crowley ai vari Gradi del suo ordine, l' A.'.A'.. Le prime serie (il Neofita, segni di grado elementale e segni di L.V.X.) vennero fatti derivare dai segni dei gradi dell' Ordine Ermetico della Golden Dawn. Tali segni possiedono usi e significati molteplici, a  seconda del contesto. In Italiano.

The Signs of the Neophite, Elemental Signs, Signs of L.V.X., Signs of N.O.X.
Ritual signs are positions assumed by the body, whether physical or astral. Their use is common in Thelemic ritual magick. The following sets of signs were assigned by Aleister Crowley to the various Grades of his order, the A.'.A.'.. The first sets (the Neophyte, elemental grade signs and L.V.X. signs) were derived from the grade signs of the Hermetic Order of the Golden Dawn. Such signs often have multiple uses and meanings, depending on the context. In Italian.

Un Syllabus basato sulle attribuzioni degli Arcani Maggiori. Corredato di commentario del Gruppo Nu Isis. Tradotto dal Lupo ;)

Un istruzione segreta. Il Libro dei Sacri Baci. Tradotto in italiano dal Lupo ;)

Wicca

Leland ci presenta questo testo, caposaldo su cui si sviluppo' la religione wicca, come il "Vangelo" di una presunta comunita' di streghe toscane, una delle quali, Maddalena, trasmise la dottrina del gruppo all' autore. In Inglese.

Questi "Books of Shadows" contengono una collezione di testi magici e religiosi Wicca e di altre tradizioni stregoniche neopagane, l' uno della via "Alessandriana", l' altro di quella "Gardneriana". Rituali e pratiche magiche, etica e filosofia Wicca. Insieme ad Aradia, costituiscono i testi fondamentali della Wicca. In Inglese.

Wilson Anton Robert

Ci tengo a precisarvi che il presente autore è considerato una delle menti più brillanti del XX secolo. Ci ha lasciati nel 2006. Detto questo, a voi le sue opere...

Farcito con sesso e violenza - dentro e fuori dal tempo e dallo spazio - i tre volumi della trilogia sono solo in parte opere immaginarie. Racconta di chi ha davvero sparato a Kennedy, e perche' ci sia una piramide sulle banconote da un dollaro - e suggerisce una verita' da mal di testa... In Inglese.

Cosmic Trigger racconta del processo di deliberato ed autoindotto cambiamento cerebrale in cui si calo' l' autore tra il 1962 ed il 1976. Questo processo e' chiamato "iniziazione" o "viaggio visionario" in molte societa' trafizionali, che puo' essere considerato una forma piuttosto pericolosa di auto-psicanalisi, in termini moderni... ovviamente non raccomandata ai "piu'"... ;) In Inglese.

Attraverso la storia dell' umanita', pensieri, valori e comportamenti sono stati ritinteggiati dal linguaggio e dalla visione prevalente dell' universo. Con l' avvento della meccanica quantistica, della relativita', delle geometrie non-euclidee, della logica e della semantica non-aristotelica, la visione scientifica del mondo e' cambiata drammaticamente da poche decine di anni. Ciò nonostante, il pensiero umano e' ancora profondamente radicato alla cosmologia medievale. Quantum Psychology cambiera' il vostro modo di percepire voi stessi e l' universo. Alcuni lo considerano materialista, altri scientifico, ed altri ancora mistico. In realta' e' tutte e tre le cose - e nessuna di esse. In Inglese.

Nel "Prometheus Rising", Robert Anton Wilson ci racconta come alterare il nostro cervello in maniera positiva. Ci insegna a vedere il mondo in maniera diversa, e non necessariamente secondo il suo punto di vista. Ciò che ha fatto è aver scritto un libro che dimostra come la mente umana possa essere usata per raggiungere sia la libertà che la schiavitù. La scelta spetta a noi.
Servendosi del modello degli Otto Circuiti del sistema nervoso di Leary, Wilson spiega cosa quali il patriottismo, il lavaggio del cervello e la moralità. Ci mostra poi sistematicamente come fare il lavaggio del cervello a sè stessi a fini di divertimento e profitto. Gli esercizi sono il più grosso beneficio del libro. Fa un resoconto di tutte le informazioni utili che fornisce per ogni circuito, insieme alle corrispondenze Tarotiche e di Joyce. Il folle senso dell' umoristico e la visione ottimista di Wilson fa spostare il libro attraverso materiale che sarebbe, nella mani di un autore meno dotato, difficile da comprendere. Il solo pericolo sta nel fatto che alcuni lettori potrebbero confondere il suo approccio alla leggera come un segno di un qualcosa che non andrebbe preso sul serio. In realtà il mondo ha vissuto abbastanza errori e tentativi per "renderlo migliore". La risposta è: cambia prima te stesso, poi raggiungerai il resto e gli altri. Questo libro è un modo per cominciare quel processo. In Inglese, ma nella Biblioteca troverete tre capitoli di quest' opera tradotti in Italiano.

Vari Antropologia e Storia

Scritto in memoria di Ipazia di Alessandria, filosofa pagana che fu scorticata viva da una banda di monaci parabalani, brutali e incolti fanatici cristiani al servizio del Vescovo Atanasio, padre della chiesa e "santificato" da Roma, questo testo raccoglie una serie di saggi scritti da Roberto Negrini che, partendo dall' analisi storica della vicenda, estende il discorso contemplando altri argomenti attuali. Segue il resoconto della conferenza "dopo la Dea" di Selene Ballerini ed una poesia di Viator. Succoso, colto e vivamente consigliato.

"Il fine che ci siamo proposti - scrive Eliade - è quello di mostrare che cosa sono i fatti religiosi e che cosa rivelano". Nel complesso labirinto che essi costituiscono il lettore penetra a poco a poco, acquista familiarità con le diversità culturali da cui essi dipendono, prende contatto con le manifestazioni del sacro che si palesano a vari livelli cosmici (il Cielo, le Acque, la Terra, le Pietre), nei fenomeni biologici (i cicli vegetativi, i ritmi lunari, la sessualità), nei miti e nei simboli (il famoso mito dell'eterno ritorno).

L' autore del mitico "Ancient Egypt: the Light of the World" (di prossimo inserimento) ci propone qui temi gustosi come il confronto tra la figura del cristo storico e quello Gnostico, il mito Gnostico della creazione e dell' origine del male, la Lunolatria, l' anima umana nelle sue sette parti ed altro ancora...

Un saggio dedicato alla persecuzione delle Streghe tra il XIII ed il XVIII secolo. Dettagliato, ben scritto, strutturato in punti. Interessante.

Yoga e Meditazione

Scritto con linguaggio moderno e incisivo, Crowley ci risparmia il tedioso ottimismo buonista new age della maggior parte dei manuali di yoga, condendo anche il tutto con una buona dose di humor. Adatto al principiante ed al praticante intermedio. In Inglese.

Un' Esplorazione delle Sfere Planetarie dell' Albero della Vita Qabalistico. Ciascun rituale di meditazione è un' esperienza che illumina il significato sia interiore che esteriore dei  reami presi in esame. Gli otto Templi astral - mentali delineati sono concepiti per divenire strumenti che durino a vita, a cui ritornare e da evolvere di volta in volta. Lo scopo del lavoro su sè stessi è alla base dell' Opera rendendo questo testo il titolo perfetto per chiunque percorra una via esoterica. In Inglese.

Eight Temples Meditation Project - Rawn Clark
An exploration of the Planetary Spheres of the Qabbalistic Tree of Life. Each of the meditation rituals is an experience that illumines both the inner and outer significance of the realms examined. The eight astra-mental Temples outlined are designed to become lifelong tools, to be returned to and evolved over time. The aim of self-crafting is the basis of the Work making this the perfect title for everyone who follows an esoteric path.

Il piu' antico testo di Yoga, attribuito a Svatmarama discepolo di Gorakhnath, e' diviso in quattro parti e tratta asana, pranayama, mudra e samadhi. In Inglese.

Vari

Sebbene il capolavoro di Stirling, antiquario massone, venne poco -a torto- considerata all' epoca dell' uscita, ebbe un grande successo postumo. Fornisce un mare di nozioni in merito alle proporzioni architettoniche geometriche e matematiche architecture, al simbolismo mitologico, nomi divini ed antichi rituali. Viene presentata la teoria secondo cui esisterebbe un "canone" nel corso della storia tramandato segretamente di tradizione in tradizione, da quella egizia a quella cristiana. Anacronismi ed inesattezze storiche a parte, resta un grande testo per l' estensione, la puntigliosita' - e se vogliamo l' efficacia - del sistema elaborato.

Raccolta contenente il Liber Babalon vel XLIX e il Book of the Antichrist. By Frater Belarion aka Jack Parsons.

Un trattatello interno della Golden Dawn sul celeberrimo Shemamphorash, il nome segreto di Dio. Esauriente, completo ed esaustivo.

Omaggiando William Blake nella scelta del titolo, Huxley riunisce le sue riflessioni posteriori all' esperienza di un viaggio mescalinico evidenziando i risvolti artistici e religiosi di questa "esperienza sacramentale"

Un "vocabolario" dove Bierce dissacra politica, religione e societa' dando una propria definizione satirica alle voci inserite. Divertente.